StefanoLaguardia.eu

Thunderbird + Enigmail. Firme sha256

Quanti di voi hanno provato l’estensione di Thuinderbird, Enigmail, per la gestione delle chiavi GPG (firma e/o crittografia dei messaggi di posta elettronica), si saranno certamente domandati come modificare l’algoritmo utilizzato per la firma dei messaggi. Di default l’estensione Enigmail ci permette di utilizzare la firma con algoritmo SHA1 es embrerebbe impossibile utilizzarne degli altri.In realtà è possibile utilizzare anche altri algoritmi per la firma dei messaggi e lo scopo di questo piccolo how-to è mostrarvi come procedere. Veniamo al dunque….Ingredienti della ricetta:
1) Client di posta elettronica Mozilla Thunderbird (personalmente ho utilizzato la versione 2.0.0.6);

2) GnuPG installato, funzionante e con la nostra coppia di chiavi già creata;

3) Estensione di Enigmail per Mozilla Thunderbird. (Personalmente ho utilizzato la versione 0.95.3).

Preparazione della ricetta:

Dopo aver aperto Thunderbird selezionare il menu’ OpenPGP –> Impostazioni.

Si aprirà una nuova finestra con alcune tabelle… portatevi nella tabella “Avanzate” ed aggiungete nel campo denominato “Ulteriori parametri di GnuPG” la seguente opzione:

–enable-dsa2

A questo punto cliccate sul pulsante OK ed aprite il menu’ di thunderbird “Modifica –> Preferenze” . All’apertura della successiva finestra, recatevi nella tabella “Avanzate –> Generali” e cliccate sul pulsante “Editor di configurazione”.

Si aprirà una nuova finestra dove dovremo inserire un filtro di ricerca:

extensions.enigmail.mimeHashAlgorithm

Una volta trovata la chiave da modificare, la selezionate e cliccate con il pulsante destro del mouse sulla chiave. Nel menu’ contestuale che si aprirà dovete cliccare sul pulsante “Modifica” e cambiare il valore dallo 0 di default ad altro numero… nel nostro caso, visto che vogliamo utilizzare l’algoritmo di firma SHA256 al posto dello SHA1, inseriremo il valore 3.

Abbiamo finito… a questo punto vi basterà provare a firmare un messaggio di posta elettronica per verificare che l’algo utilizzato sarà SHA256.

2 Responses

  1. DrenRown says:

    i am gonna show this to my friend, brother

  2. admin says:

    Thanks.. if you have suggestions about this topic, please write me 🙂

Comments

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.