StefanoLaguardia.eu

Ubuntu in dualboot con windows

Nella precedente videoguida vi ho mostrato come procedere all’installazione di Ubuntu Linux 8.04 su un disco rigido vuoto. In quest’altra videolezione vi mostrerò qual’è il procedimento di installazione di Linux nel caso in cui sia già installato un altro sistema operativo.

In particolare, la parte dell’installazione differente rispetto alla precedente lezione è quella del partizionamento del disco dove occorre ridimensionare la partizione del sistema operativo esistente (nel mio caso Windows XP Pro) per fare spazio all’installazione di Ubuntu. Prima di procedere con l’installazione di Ubuntu è buona regola effettuare una copia di backup di TUTTI i dati presenti sul disco rigido; questo per evitare che un eventuale malfunzionamento dell’installazione o errori umani possano comportare perdita dei dati!!!

Video thumbnail. Click to play
Click to Play

3 Responses

  1. upnews.it says:

    stefanolaguardia.eu » Ubuntu in dualboot con windows…

    In questa videoguida viene mostrato come installare l’ultima versione di ubuntu disponibile (hardy, 8.04) su un computer con installato windows. In particolare viene spiegato in che modo effettuare la suddivisione del disco ed i fondamenti di base per…

  2. Giovanni says:

    Ciao,
    ho visto altri tuoi video su youtube e trovo che sei chiarissimo e rendi comprensibile anche cose che a primo impatto potrebbero sembrare complicate.
    Ho una domanda da farti: se su un hard disk ho già instlallato linux (in dualboot con windows) e considerato che voglio reinstallarlo perchè mi da problemi, nel passaggio del partizionamento manuale devo formattare prima lo spazio che era didicato al vecchio linux, oramai non più funzionante, o devo procedere esattamente come hai descritto ignorando quanto c’era prima nella partizione in questione?
    Ti ringrazio
    Giovanni

  3. stefano says:

    @ Giovanni:
    Ciao Giovanni e grazie.

    Quando andrai a reinstallare linux, avrai la possibilità di lasciare inalterate le partizioni (nel senso che non le devi ricreare) ma tri sarà data possibilità di formattarle. Ovviamente se hai creato 3 partizioni per Linux (quella per “/”, quella “/home” e quella per “swap”) dovrai formttare solo la “/”.
    Se hai difficoltà chiedimi senza problemi!

Comments

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.