StefanoLaguardia.eu

[Linux Games] Ecco cosa significa sfruttare un motore grafico 3d open source: Sauerbraten è tra noi

L’articolo di oggi è l’ultimo del blog prima di una breve pausa di relax con qualche giorno di mare 🙂 E non potevo interrompere i miei articoli senza parlare di un gioco a codice sorgente aperto, derivato da altro gioco a sua volta rilasciato con il codice sorgente aperto e che dimostra quanto vi dicevo qualche settimana fa in merito agli aspetti positivi del rilascio di giochi con con licenze open. Quest’oggi vi parlo di Sauerbraten, sparatutto open source giocabile in single o multi player e derivato da Cube, motore grafico 3d open source scritto da Wouter van Oortmerssen.

Se siete i felici possessori di Debian o Ubuntu, Saurbraten è disponibile per il download direttamente nei repositories ufficiali, quindi potrete installarlo con i soliti apt-get o synaptic. Se, invece, avete necessità di scaricare i sorgenti, questo è il link da utilizzare: link. Si tratterà di scaricare un archivio della complessiva grandezza di oltre 300 megabyte, che decompressi sono leggermente di più 😀 Ma, credetemi, non è tantissimo lo spazio occupato se confrontato con la qualità di gioco.

Sauerbraten, come vi dicevo nell’introduzione a questo articolo, è derivato da Cube. Quest’ultimo è un FPS basato sull’omonimo motore grafico. In particolare, Sauerbraten è stato sviluppato sull’evoluzione di Cube (il Cube 2) e rappresenta l’unico software completamente funzionante. Esiste anche un altro gioco basato sempre su Cube 2 ma è ancora è in fase di sviluppo. Si tratta di EisenStern ed è un RPG e non un FPS. La scelta degli sviluppatori di Sauerbraten è stata quella di favorire, in questa versione del Cube, l’editing delle mappe e della loro geometria durante le varie fasi del gioco con lo scopo di creare un gioco più divertente ed un motore grafico, come dicono gli stessi sviluppatori, più elegante.

Ribadisco per l’ultima volta che Sauerbraten è rilasciato con licenza Open Source che trovate qui ed è la stessa licenza delle librerie ZLIB. Non vi resta che provare questo gioco che vale davvero la pena di usare per sprecare un po’ del nostro sempre più prezioso tempo 🙂 Per mio conto vi lascio con un piccolo video che mostra Sauerbraten durante una partita di test.

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla newsletter per essere aggiornato sui nuovi articoli pubblicati sul blog!


 

Comments

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.