StefanoLaguardia.eu

Trasforma la tua linux box in un bellissimo media center con l’ultima versione di Elisa (parte 2 - Ubuntu hardy)

La settimana scorsa vi avevo parlato di Elisa Media Center in un articolo che spiegava come installare l’ultima versione ufficiale su una Debian Unstable. Dopo quell’articolo, alcuni lettori del blog hanno tentato di installare Elisa sulla propria Ubuntu box ed hanno incontrato alcune difficoltà rispetto a quanto avevo riportato. Grazie al contributo i barnybx abbiamo scoperto che è possibile installare Elisa su Ubuntu Hardy con pochissimo sforzo….

E si, è proprio così. Infatti, per avere Elisa pronta all’uso con tutte le necessarie dipendenze, sarà sufficiente aggiungere due repositories a quelli attivi di default. Quindi procediamo innanzitutto modificando il file sources.list. Aprite un terminale e digitate:

$ sudo gedit /etc/apt/sources.list

Quando si aprirà l’editor di testi, spostatevi alla fine del file ad aggiungete queste due righe:

deb http://ppa.launchpad.net/elisa-developers/ubuntu hardy main
deb-src http://ppa.launchpad.net/elisa-developers/ubuntu hardy main

Dopo aver inserito le righe appena riportate, salvate il file e chiudete l’editor testuale. A questo punto sarete ritornati nel terminale, dove dovrete digitare questi comandi:

$ sudo apt-get update
$ sudo apt-get install elisa elisa-plugins-good elisa-plugins-bad elisa-plugins-ugly

Vi verrà chiesto di installare circa 40 mega di software e alla domanda che vi sarà posta dobbiamo rispondere con una “S” 🙂

Successivamente ci verrà riportato un avviso che ci dirà che alcuni pacchetti non possono essere autenticati. Dovrete premere di nuovo “s” per continuare l’installazione.

A questo punto Elisa è pronta ad essere utilizzata sulla vostra Ubuntu Hardy 8.04 🙂

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla newsletter per essere sempre informato sugli aggiornamenti del blog:


 

5 Responses

  1. gildone says:

    fantastico!! funziona!! ma una domanda, se aggiungo una cartella dal mio hd esterno, mi dice che non ci sono i codec adatti per l’utilizzo di quel file….mmmmh…..come mai?

  2. stefano says:

    @ gildone:
    Se porti il file sull’hd interno lo legge? E’ davvero singolare questo comportamento!

  3. gildone says:

    scusa se ti rispondo solo adesso, ma ero impegnato…non me li legge, dice che non supporta il file, comunque posso mettere una cartella preferita? ah un altro problema, se faccio partire la canzone con ELISA, non me la legge, non parte nulla, tutto muto…

  4. gildone says:

    Non sò quanto possa essere utile, però quando aggiorno mi dà questo errore….è già da un po’ di tempo…credo che forse sia connesso ad ELISA…no? devi scusarmi, ma sono veramente un novello con Ubuntu….

    libpigment 0.3-7

    E: /var/cache/apt/archives/libpigment0.3-7_0.3.10-1~ppa1_i386.deb: tentata sovrascrittura di `/usr/lib/libpigment-0.3.so.8.0.0′, che si trova anche nel pacchetto libpigment0.3-8

  5. stefano says:

    Ciao,
    Scusa tu Gildone. Purtroppo in questi giorni il tempo che ho a disposizione è pari a 0… sono in fase di organizzazione del Linux Day nella mia città e non il tempo di fare null’altro (oltre a lavorare :P)

    Per quanto riguarda il tuo primo problema: non posso riprodurre un simile errore… cmq sembra un problema di codec mancanti… però se altri soft aprono quegli stessi files e solo elisa no potrebbe essere un problema della versione di elisa su Ubuntu… non so la buttò lì!

    il secondo problema è legato ad elisa.. lo confermo.Prova a dare questi comandi:
    sudo apt-get clean
    sudo apt-get update
    sudo apt-get upgrade

Comments

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.