Home > Informatica > Una vacanza Open Source

Una vacanza Open Source

Questa volta non vi scrivo per parlare di guide, di politica, di diritto o quant’altro. No, questa volta voglio “sponsorizzare” una vacanza diversa dal solito. Avevate mai pensato, prima d’ora, di unire l’utile al dilettevole? Sono sicuro di si, ma sono anche sicuro che quello di cui sto per parlarvi non lo avete mai neanche immaginato.

Cosa ne dite di trascorrere una settimana di mare e relax nella fantastica Cetraro, in Calabria? Direi che non si può rifiutare… e cosa ne pensate se contestualmente alla vacanza ed al mare imparassimo anche ad usare il fantastico sistema operativo GNU/Linux? Sarebbe certamente ancora più bello!

E tutto questo è realta! Grazie all’iniziativa dell’agriturismo Santa Lucia di Cetraro, l’ultima settimana di luglio potrete godere di una settimana di vacanze in un posto fantastico e contestualmente usufruire di un corso GNU/Linux orientato al WEB. L’obiettivo del corso è quello di insegnare ai vacanzieri come muovere i primi passi con GNU/Linux con la finalità di creare un server personale da raggiungere da qualsiasi posto del mondo con una semplice connessione ad Internet.

Alla fine del corso, sarete in grado di installare, configurare, manutenere ed utilizzare un vero server WEB su piattaforma GNU/Linux e verrà rilasciato anche un attestato di partecipazione al corso da inserire nei vostri curricula.

Inutile dire che sarò io il vostro insegnante! Quale migliore occasione per conoscerci?

L’unica raccomandazione che vi faccio è di prenotare in fretta, perchè i posti disponibili sono pochissimi! Tutte le info le troverete al seguente link:

Vacanze open source

Categorie:Informatica
  1. FAbio
    12 luglio 2009 a 13:20 | #1

    Mi fa davvero sorridere questa iniziativa, non in senso dispregiativo.
    Sarebbe la vacanza dell’informatico :) )

    Davvero bella iniziativa.

  1. 11 luglio 2009 a 20:51 | #1