StefanoLaguardia.eu

Diritto

OpenStreetMap: inizia il passaggio alla nuova licenza ODbL

OpenStreetMap è un progetto ormai molto noto e diffuso. Per chi ancora non lo conoscesse questa è la definizione di Wikipedia: “un progetto collaborativo per creare mappe a contenuto libero usando dati da dispositivi GPS portatili e altre fonti libere”. Con gli amici del Baslug seguiamo il progetto da ormai quasi due anni tentando di contribuire alla crescita di OSM anche in Basilicata, rilevando dati GPS in giro per la regione. Personalmente, però, ho riposto una particolare attenzione agli aspetti giuridici del progetto. Da qui questo post: da ieri, 12 maggio 2010, i nuovi utenti che inizeranno a contribuire ad OpenStreetMap dovranno farlo accettando i termini della licenza ODbL!

Continue Reading

Ennesimo attacco alla libertà su Internet: tappati la bocca entro 48 ore altrimenti...fanno 13mila euro

Ormai siamo abituati. Non facciamo a tempo ad esultare perchè un emendamento come quello D’Alia venga ritirato dopo una dura e lunga battaglia su Internet, che ecco apparire un altra proposta a dir poco assurda. L’ennesimo tentativo di mettere un bavaglio su Internet. Questa volta si tratta di ciò che prevede il Disegno di legge in materia di intercettazioni per quanto concerne quelli che vengono definiti i “siti informatici”…

Continue Reading

La tartaruga sta al giaguaro come la Legge sta all'evoluzione tecnologica

Il 19 febbraio 2009, con il provvedimento n. 34, l’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni è intervenuta su una materia che è di sicuro interesse per chi è solito guardare la TV. Infatti, sono state dettate nuove disposizioni in materia di livello sonoro dei messaggi pubblicitari e delle televendite. Sarete in tanti ad aver letto questa notizia e non voglio tediarvi con un’analisi particolareggiata di ciò che è stato disposto con il detto provvedimento. Ma mi viene spontanea una riflessione…

Continue Reading

D.D.L. intercettazioni: ma siamo proprio sicuri che ce ne era bisogno?La cronistoria dell'(ab)uso del termine privacy

Con una conferenza stampa tenuta dall’attuale Ministro della Giustizia, Angelino Alfano, in compagnia del Sottosegretario Bonaiuti, è stato annunciato in via definitiva il Disegno di Legge sulle intercettazioni telefoniche di cui tanto si sta parlando negli ultimi giorni. I più importanti media italiani, nel diffondere la notizia, hanno posto l’accento sulla parte della conferenza stampa e sulle interviste dei politici che riguardavano la “tutela della privacy” dei cittadini. Da una parte si sostiene che con questo ddl il Governo vuole mirare a tutelare la privacy dei cittadini e dall’altra parte si parla meno di privacy dei cittadini ma di più della necessità di evitare la pubblicazione di intercettazioni prima di un certo stato del processo penale. Ad ogni modo la sostanza cambia poco…

Continue Reading

Procure della Repubblica a corto di personale: mancano 200 P.M.

Stamattina sono stato colpito da una notizia apparsa su “Il Sole 24 Ore” dove veniva citata una vera e propria emergenza. Infatti, un recente studio del Consiglio Superiore della Magistratura evidenzia che, a causa del nuovo ordinamento giudiziario che impedisce ai giovani Magistrati di esercitare le funzioni di Pubblico Ministero, Giudice Monocratico e Giudice delle […]

Continue Reading

Adesso basta!Mi separo...ma quanto verserò di assegni all'ex? Con 2 clic lo scopri!

Questa è una di quelle notizie che agli Avvocati più anziani e meno avvezzi alle tecnologie farebbe accapponare la pelle. Agli avvocati giovani o felici dell’uso del computer, al contrario, avere questa informazione non può che far piacere. Ma non è solo una notizia per gli addetti ai lavori. Infatti, in molti Tribunali italiani è […]

Continue Reading