Installare scheda di rete wireless su debian (intel ipw2200)

Sul mio portatile ho installato da poco la distribuzione Linux Debian in versione testing (nome in codice “Lenny”). In precedenza avevo sempre utilizzato Ubuntu e non mi era mai capitato di avere la rete wireless non funzionante. Invece, su debian, per problemi di licenze a quanto pare, la mia scheda di rete wireless Intel (modello 2200BG) veniva rilevata ma non risultava essere funzionante. Generalmente il portatile lo uso in studio con connessione alla rete via cavo. Tuttavia, non mi piace avere un portatile menomato della rete senza fili e, quindi, ho deciso di rendere funzionante la mia scheda di rete wireless Intel 2200BG. Non contento, poi, ho anche voluto abilitare la suddetta scheda ad effettuare la packet injection per poter effettuare un po’ di verifica sul grado di sicurezza della mia rete wireless di casa. In questo breve articolo vi spiegherò qual’è la procedura per l’installazione della scheda di rete Wireless della Intel su debian e l’installazione delle patch necessarie ad abilitare la packet injection. In un prossimo futuro vi mostrerò, altresì, come effettuare verifiche di sicurezza della vostra rete wireless attraverso il crack delle chiavi wep e wpa.

In primo luogo dobbiamo aprire un terminale e loggarci come utente root:

stefano@debian-laptop ~$ su
Password:
root@debian-laptop /home/stefano#

Da utente root ci rechiamo nella directory /opt da dove scaricheremo i drivers per la scheda di rete Intel (conosciuti come ipw2200), le patch per abilitare la packet injection ed il firmware:

# cd /opt

# wget http://dfn.dl.sourceforge.net/sourceforge/ipw2200/ipw2200-1.2.2.tgz

# wget http://precompiled.de/~jamx/ipw2200-1.2.2-jamx.patch
Per quanto riguarda il download del firmware, dobbiamo utilizzare il browser e scaricare i files che si trovano su questo indirizzo:
http://ipw2200.sourceforge.net/firmware.php. Infatti non è possibile effettuare un download diretto senza prima accettare la licenza. Per il momento il firmware lo mettiamo da parte… vedremo dopo come utilizzarlo.

Torniamo nel terminale e procediamo con la decompressione del driver, l’inserimento della patch ed infine l’installazione:

# tar xzvf ipw2200-1.2.2.tgz

# patch -P0 < ipw2200-1.2.2-jamx.patch

# cd ipw2200-1.2.2

# make

# make install
Nella fase di compilazione (quella che si ottiene digitando il “make”) vi verrà chiesto se intendete rimuovere alcuni files. Potete tranquillamente rispondere di si (y, selezionato di default).

A questo punto non ci resta, prima di ogni altra operazione, che decomprimere il file del firmware che avevamo in precedenza scaricato tramite il browser e copiare il contenuto (alcuni files con estensione .fw) nella directory /lib/firmware. Per farlo dobbiamo agire sempre con il terminale in quanto in /lib/firmware/ può scrivere solo l’utente root. E’ opportuno dunque, che copiate il file ipw2200-fw-3.0.tgz in /opt e successivamente digitate i seguenti comandi dal terminale:

# tar xzvf ipw2200-fw-3.0.tgz

# cd ipw2200-fw-3.0

# cp * /lib/firmware
Adesso dobbiamo procedere con un reboot del sistema e quando si sarà riavviato dobbiamo digitare alcuni comandi per inserire i moduli nel kernel ed avere la scheda di rete finalmente funzionante; vi riporto 2 metodi di caricamento del driver. Nel primo caso il comando servirà solo a caricare i drivers per usare la scheda di rete, mentre nel secondo caso il comando vi permetterà di usare la vistra Intel 2200BG anche per effttuare la packet injection:

# modprobe ipw2200 (questo se volete semplicemente caricare il modulo – NO packet injection)

# modprobe ipw2200 rtap_iface=1 (abiliterete in questo modo ANCHE la packet injection)

A questo punto la vostra scheda di rete Intel Wireless 2200BG è pronta per essere utilizzata. In un prossimo articolo vi mostrerò come utilizzare aircrack-ng per testare la vulnerabilità della vostra rete wireless di casa (o comunque una rete wireless dove siete autorizzate a testarne la sicurezza, diversamente sarebbe reato!)

Related Post

14 Replies to “Installare scheda di rete wireless su debian (intel ipw2200)”

  1. Pingback: diggita.it
  2. Pingback: upnews.it
  3. Creando un link simbolico del firmware della scheda contenuto in /lib/firmware che punti a /lib/modules/2.6.25.X-Y/kernel/drivers/firmware a me ha sempre funzionato cmq.

  4. Grazie Sfinge.
    A dire il vero non avevo pensato a questa possibilità 🙂
    Cmq il reale motivo della guida che ho scritto è più che altro quello di avere il driver/firmware dell’ipw2200 abilitato per la packet injecton 😉

  5. @ admin:
    Salve a tutti,
    io sono un po’ neofita.
    Appena ho lanciato il make, ho ottenuto questo:

    ERROR: ieee80211.h not found in ‘/lib/modules/2.6.25-2-686/include’.

    You need to install the ieee80211 subsystem from http://ieee80211.sf.net
    and point this build to the location where you installed those sources, eg.:

    % make IEEE80211_INC=/usr/src/ieee80211/

    will look for ieee80211.h in /usr/src/ieee80211/net/

    Avete qualche suggerimento?

    Grazie,
    Francesco

  6. @ Francesco:
    Ciao,
    hai installato i sorgenti del kernel? Se si, li hai anche decompressi? Una volta compiute queste operazioni, devi scaricare il pacchetto ieee80211 dal sito che indica l’errore e compilare prima quel pacchetto e poi ipw2200.

    Se hai difficoltà scrivi pure qui! 🙂

  7. Ciao,
    sono un newbie di linux in generale.sto seguendo la tua guida ma mi sono bloccato al punto in cui devo dare il Make dentro la cartella ieee80211-1.2.18 (quella presa da http://ieee80211.sf.net).
    Mi dice:

    debian-pika:/home/pika/ieee80211-1.2.18# make
    Checking in /lib/modules/2.6.26-2-686 for ieee80211 components…
    egrep: /lib/modules/2.6.26-2-686/build//.config: No such file or directory
    egrep: /lib/modules/2.6.26-2-686/build//include/linux/autoconf.h: No such file or directory
    make -C /lib/modules/2.6.26-2-686/build M=/home/pika/ieee80211-1.2.18 modules
    make[1]: Entering directory `/lib/modules/2.6.26-2-686/build’
    make[1]: *** No rule to make target `modules’. Stop.
    make[1]: Leaving directory `/lib/modules/2.6.26-2-686/build’
    make: *** [modules] Error 2

    ho fatto solo un passaggio successivo, ovvero creare la cartella build con mkdir dentro /lib/modules/2.6.26-2-686/. Lo so..un po’ sciocca come soluzione.. 😉
    Come faccio ad andare avanti? 🙂
    Grazie mille

  8. Questa è una spiegazione davvero buona. L’ho provato e ha funzionato la prima volta direttamente. Molto ben descritto. Solo grande. La ringrazio per questo.

  9. Eugenio wrote:

    Ciao,
    sono un newbie di linux in generale.sto seguendo la tua guida ma mi sono bloccato al punto in cui devo dare il Make dentro la cartella ieee80211-1.2.18 (quella presa da http://ieee80211.sf.net).
    Mi dice:
    debian-pika:/home/pika/ieee80211-1.2.18# make
    Checking in /lib/modules/2.6.26-2-686 for ieee80211 components…
    egrep: /lib/modules/2.6.26-2-686/build//.config: No such file or directory
    egrep: /lib/modules/2.6.26-2-686/build//include/linux/autoconf.h: No such file or directory
    make -C /lib/modules/2.6.26-2-686/build M=/home/pika/ieee80211-1.2.18 modules
    make[1]: Entering directory `/lib/modules/2.6.26-2-686/build’
    make[1]: *** No rule to make target `modules’. Stop.
    make[1]: Leaving directory `/lib/modules/2.6.26-2-686/build’
    make: *** [modules] Error 2
    ho fatto solo un passaggio successivo, ovvero creare la cartella build con mkdir dentro /lib/modules/2.6.26-2-686/. Lo so..un po’ sciocca come soluzione..
    Come faccio ad andare avanti?
    Grazie mille

    stesso identico problema

  10. stefano wrote:

    siete sicuri di avere installato correttamente i sorgenti del kernel?

    io ho installato il sistema con la netinst e poi ho eseguito gli aggiornamenti, infine ho installato i build-essential per compilare i driver…

  11. Io invece mi blocco al:

    # Wdget http://precompiled.de/~jamx/ipw2200-1.2.2-jamx.patch
    E ottengo…..provandolo anche da Windows….
    Internal Server Error

    The server encountered an internal error or misconfiguration and was unable to complete your request.

    Please contact the server administrator, webmaster@localhost and inform them of the time the error occurred, and anything you might have done that may have caused the error.

    More information about this error may be available in the server error log.

  12. @Michele e Don Vito

    Credo che questa guida sia ormai un po’ datata per essere ritenuta ancora valida. E’ evidente che incontrate lo stesso ed identico errore del server (http 500) su cui punta il link della patch e che con ogni probabilità quel link è ormai vecchio.
    Purtroppo io non ho più computer con schede di rete che fanno uso di quei moduli+patch e quindi vi posso essere di aiuto solo in maniera molto relativa.
    Ciò che vi posso dire è che da una ricerca veloce fatta pochi minuti fa, l’ultima patch che ho trovato ancora disponibile è quella per i moduli ipw2200 in versione 1.2.1… quindi dovreste rifare tutto ciò che è riportato in guida scaricando i moduli ipw2200 in versione 1.2.1 e utilizzando poi patch che trovate a questo indirizzo:
    http://forum.aircrack-ng.org/index.php?topic=1808

    Fatemi sapere!
    Stefano

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.